Come si Misura un Gioiello da Piercing? - Korapiercer

Come si misura un gioiello da piercing?

Scegli la misura perfetta per il tuo nuovo ricambio

Vediamolo insieme

Come misurare un gioiello a barra dritta
Come si misura un gioiello da piercing a barra dritta?

Il più delle volte si pensa che un gioiello da piercing abbia una misura standard, in studio sarà il tuo Piercer di fiducia a sceglierla per te! La realtà dei fatti però è che la misura di un gioiello da piercing varia in base all'anatomia...

Quindi come si misura correttamente un gioiello da piercing?
con il lancio del nostro shop online ci tengo a lasciarvi una mini-guida su come misurare correttamente in autonomia la misura perfetta del vostro gioiello.

La dimensione corretta del vostro gioiello è fondamentale per non avere problemi e va sempre misurata.

Non essendoci una misura universale per tutti vi ricordo che tutte le dimensioni/misure riportate sui prodotti dello shop sono in millimetri.

1° misura fondamentale:

lo spessore del gioiello = spessore della vostra barra

Solitamente sempre maggiore di 1 millimetro ma varia in base al foro e alla zona trattata. In media sono da 1.2 mm o 1.6 mm.

2° misura fondamentale:

diametro in caso di gioiello ad anello = diametro interno alla circonferenza

Bisogna escludere lo spessore dalla misurazione.

3° misura fondamentale:

Lunghezza della barra

Valida sia per barre dritte che curve. Attenzione la lunghezza della barra non include le sfere o altri terminali. Per gioielli con filettatura esterna non si conteggia neanche quest'ultima.

4° misura fondamentale:

grandezza del terminale montato = diametro della sfera

Come misurare un gioiello a barra curva
Come si misura un gioiello da piercing a barra curva?
Come misurare un gioiello ad anello
Come si misura un gioiello da piercing ad anello?

Inoltre nel nostro studio potrai "colorare" il tuo gioiello come preferisci, attraverso l'anodizzazione.

L'anodizzazione è un processo di alterazione del modo in cui il metallo riflette la luce creando uno strato di ossido superficiale.

l'anodizzazione, è la possibilità di cambiare colore al titanio grazie a uno speciale macchinario. In base al voltaggio scelto, il gioiello si ricoprirà di uno strato di ossido che noi percepiamo come colore. Questo processo liscia ancora di più la superficie del metallo.

Durante l'appuntamento in studio o il vostro acquisto online, potete scegliere il gioiello e di che colore anodizzarlo.

Avete un sacco di colori tra cui scegliere: bronzo, viola, blu, oro giallo, oro rosa, fucsia, verde ecc..